Siena. La ceramica nel mondo bizantino tra XI e XV secolo e i suoi rapporti con l'Italia.

11-13 marzo 1991

Sommaire

Gli Atti sono già usciti (1993). Per l'acquisto (L. ital. 60 000) rivolgersi a Edizioni All'lnsegna del Giglio, via Reginaldo Giuliani 152r  Firenze  Italia

  • S. Gelichi, La ceramica bizantina in Italia e la ceramica italiana nel Mediterraneo orientale tra XII e XIII secolo : ~stato degli studi e proposte di ricerca
  • A. Gardini, La ceramica bizantina in Liguria
  • L. Lazzarini, E. Canal, Alta ceramica graffita bizantina dalla laguna veneta
  • H. Patterson, Contatti commerciali e culturali ad Otranto dal IX al XV secalo : l'evidenza della ceramica
  • G. Berti, S. Gelichi, La ceramica bizantina nelle architetture dell'ltalia medievale
  • F. Saccardo, Contesti medievali nella laguna e prime produzioni graffite veneziane
  • B. Papadopolou, K. Tsouris, Late Byzantine Ceramics from Arta : some Examples
  • C.K. Williams II, Italian Imports from a Church Complex in Ancient Corinth
  • T. E. Gregory, Local and Imported Medieval Pottery from Isthmia
  • A. Oikonomou-Laniado, La céramique protomaJjolique d'Argos
  • V. Francois, La céramique byzantine à Thasos, ses liens avec la flotte latine du VIII au XVe siècle
  • M.Michailidou, Ceramica veneziana dalla città medievale di Rodi (1309-1522). Nota preliminare
  • T. Mannoni, Provenienze ed analisi petrografiche imterpretate. L'esempio delle ceramiche bizantine