Albissola (Italie) : XXVII convegno internazionale della ceramica "La ceramica postmedievale in Italia. Il contributo dell'archeologia "

27 au 29 mai 1994

Sommaire

Organisé par le Centro ligure per la storia della ceramica et l'Universisà degli studi di Sassari

  • M. Milanese.- Introduzione
  • P. Guzzo.- La tutela della fonte archeologica postmedievale
  • A. Vanni Desideri.- Osservazioni sui contesti ceramici postmedievali della Valle d'Aosta
  • M. Cortellazzo, G. Pantò.- La ceramica postmedievale in Piemonte: primi dati archeologici.
  • S. Nepoti.- Dati di scavo e da contesti architettonici sulle ceramiche postmedievali in Lombardia.
  • S. Gelichi, M. Librenti .- La ceramica postmedievale in Emilia-Romagna: primi dati archeologici
  • M. Munarini.- Ceramica postmedievale e archeologia : il caso veneto
  • M. Buora.- La ceramica postmedievale in Friuli-Venezia Giulia : i risultati delle ultime ricerche
  • A. Gardini, F.Benente.- La ceramica posmedievale in Liguria : primi dati archeologici.
  • E. Flisi, Pavia. Scarti di fornace e d'usa dal Collettore (Lombardia)
  • Gruppo Archeologico Veneto.- Venezia (Veneto)
  • F. Benente, F. Negrino, Calvisio-SV (Liguria)
  • G. Deferrari, Savona-Priamar: un contesto del XVIII secolo (Liguria)
  • D. Moreno, Fuoco domestico e «testo» da pane tra XV e XIX secolo (Liguria)
  • E. Giannichedda, Usure e valutazioni d'uso in reperti ceramici postmedievali del museo di Masone (Liguria)
  • M. Milanese, G. Berti.- La ceramica postmedievale in Toscana: primi dati archeologici.
  • M. Ricci.- La ceramica postmedievale in Lazio: primi dati archeologici.
  • A. Staffa.- La ceramica postmedievale in Abruzzo: primi dati archeologici
  • A. De Crescenzo, I. Pastore.- L'evidenza archeologica sulla produzione della ceramica postmedievale in Campania.
  • F. Porcella, D. Salvi, M.L. Ferru.- La ceramica postmedievale in Sardegna: indicazioni documentali e primi riscontri materiali.
  • G. Vannini, F. Cuteri.- La ceramica postmedievale in Calabria: primi dati archeologici.
  • S. Fiorilla, L. Arcifa.- La ceramica postmedievale in Sicilia: primi dati archeologici.
  • M. Biagini.- Bagnone e Filattiera - MS (Toscana)
  • E. Abela.- Pisa - S. Anna (Toscana)
  • M. Milanese.- Pescia - PT (Toscana)
  • M. Milanese.- Pienza . SI (Toscana)
  • D. Romei.- Tuscania. Produzioni locali dell'alto Lazio (Lazio)
  • S. Pannuzzi.- Atri, Bominaco - PE (Abruzzo)
  • R. Odoardi.- Lanciano - CH (Abruzzo)
  • L. Tulipani.- Borrello - CH (Abruzzo)
  • V. Verrocchio, E. Siena, D. Troiano.- S. Spirito a Maiella - PE (Abruzzo)
  • M. Costantini.- Penne (Abruzzo)
  • E. Orfanelli, A. Staffa.- Pescara (Abruzzo)
  • A. Staffa.- Chieti - Palazzo de Majo (Abruzzo)
  • G. Cardelli.- Macerata - Piazza della Libertà (Marche)
  • D. Ciminale.- Bari - Castello (Puglia)
  • D. Ciminale.- Otranto - LE (Puglia)
  • C. Varaldo, D. Restagno.- La maiolica ligure: dati archeologici.
  • M. Milanese, M. Biagini, D. Ventura.- La ceramica à taches noires: dati archeologici su produzione e circolazione.
  • F. Berti.- La maiolica di Montelupo: dati archeologici.
  • G. Berti.- Ingobiate e graffite di area pisana.